lunedì 22 febbraio 2016

Spago spaghetti MB 1990

Ciao!
Oggi vi parlerò di un gioco della MB che si chiama in italiano spago spaghetti è adatto da 6 anni in su per 2-4 giocatori.
Se volete vedere la video recensione di questo gioco basta che cliccate qui.

Questo gioco non è mio, mi è stato prestato da una mia cara amica ma mi ricordo perfettamente la pubblicità o una trasmissione televisiva dove ce n'era una versione grande, questa volta mi sa proprio che sto vaneggiando perchè questa cosa non la ricorda nessuno.
Una cosa che annovero tra i ricordi della mia infanzia è la grafica della confezione, forse era uno dei giochi che si trovava ad altezza bambini, nel negozi di giocattoli vicino a casa mia, che ora è stato soppiantato da un mega cinese, dove mi portava sempre mio nonno.

Si tratta di un gioco teoricamente divertente ma giocandoci da grandi è un po' barboso soprattutto non credo sia tanto resistente, se dopo un po' di anni di variazioni repentine di temperature e sole diretto credo che se non ci andate con delicatezza, tutti i condimenti vi si romperanno.

Ma andiamo per ordine, si tratta di un gioco ispirato all'italiadal punto di vista dagli americani, data la grandiosa illustrazione sulla scatola che mostra diversi partecipanti ad una gara di spaghetti, in cui vince chi ne mangia di più.



Inoltre i condimenti e la grafica del tabellone sono molto americaneggianti, noi non metteremmo mai funghi polpette cipolle e peperone verde in un piatto di spaghetti al pomodoro. Una cosa carina sono i vari nomi dello stesso gioco nei vari paesi europei riportati sul retro della confezione.
Le istruzioni si trovano sul retro del coperchio sono dettagliate, spiegano sia il montaggio, sia some riporre il gioco una volta ultimato: a faccia in giù nell'affare di plastica che ha degli incavi fatti a posta per alloggiare le padelle che in realtà sono i cucchiai.


Nella sezione dove vengono indicati le cose contenute nella scatola è riportata la dicitura "ingredienti" e trovo che questa cosa sia molto carina.

Nella scatola quindi troverete:

  • 28 ingredienti (divisi tra polpette o meatballs, peperoni, funghi, cipolle e pomodoro);
  • un dado sul quale ogni faccia ha un ingrediente e in più c'è un punto interrogativo;
  • una plancia di gioco dove alla prima partita dovrete montare 4 cucchiaie i 4 spaghetti colorati che non sono nient' altro che delle corde legate alle rispettive forchette (di colore giallo, rosso, blu e verde).



Se giocate in 4 non ci sono problemi ad ogni giocatore verrà assegnata una forchetta se giocate in 3 anche, perchè una forchetta resterà inutilizzata ma se giocate in due dovete scegliere per ogni giocatore due colori altrimenti gli spaghetti sulla plancia di gioco saranno poco intricati e per vincere dovete arrotolare lo spaghetto con entrambe le forchette che avrete scelto.

Svolgete lo spago dalla forchetta del colore che avete selezionato ed incastratela nel cucchiaio, ogni giocatore tirerà in alto il proprio spaghetto e lo lascerà ricadere sulla plancia di gioco al suono di "spago spaghetti".
I fili devono essere lasciati così come cadono e al proprio turno ogni giocatore infilerà un condimento in uno dei buchi presenti sulla plancia di gioco. Mi raccomando i pioli dei condimenti hanno una parte smussata quindi se non entrano nel foro ruotateli e non forzate perchè si potrebbero rompere. Una volta sistemati tutti i condimenti tutti i fori saranno tappati e si potrà cominciare a giocare.




I giocatori ruoteranno la loro forchetta arrotolando la porzione di spaghetto che non è stata imprigionata nei condimenti, non tendete troppo lo spago altrimenti la forchetta potrebbe fuoriuscire dal proprio alloggiamento.
In seguito, al proprio turno, ogni giocatore tira il dado e dovrà toglierà dalla plancia di gioco il condimento che gli è uscito, se tirerà un punto interrogativo potrà scegliere a suo piacimento il condimento. Al termine del turno al grido di spaghetti tutti i giocatori CONTEMPORANEAMENTE dovranno avvolgere la loro forchetta perchè può capitare che la rimozione di un ingrediente agevoli più giocatore.
E' importante che tutti i giocatori arrotolino i propri spaghetti contemporaneamente perchè alla fine del gioco se si sono liberati più spaghetti sarà il giocatore più veloce ad arrotolare a vincere la partita.
Quindi si continua così tirando il dado ed arrotolando gli spaghetti fino a quando un giocatore ha arrotolato tutto il proprio spaghetto.


Una cosa che non vi ho detto è che quando esce un ingrediente che non è più presente sul tebellone dovete tirare il dado finchè non vi esce un ingrediente presente che potete divellere.

Fate attenzione, se comprate questo gioco usato, che tutti i perni e i pioli degli ingredienti siano integri.

Se anche voi avete o avevate questo gioco raccontatemelo nei commenti!
Alla prossima :)

Nessun commento:

Posta un commento