martedì 25 giugno 2019

Ricette gelatiera "Dolce gelato 90" Harbert


Data la grande richiesta delle ricette per preparare il gelato con la gelatiera "Dolce Gelato '90" mi sono impegnata ad andare a trovare la mia amica per farmi dare il ricettario. Qui di seguito vi scriverò tutti gli ingredienti e i procedimenti che che conteneva, ma, se ci tenete ad averlo cartaceo, comprese anche le istruzioni e i consigli per scegliere gli ingredienti migliori e far funzionare la gelatiera "Dolce gelato 90" della Harbert, contattatemi con il modulo qui a lato (visibile solo da PC) e, per il modico prezzo di 2 euro, (compreso spedizione con posta ordinaria) sarò felice di inviarvene una copia per posta.


Se volete leggere la mia recensione su questo giocattolo vi lascio qui il link del post dedicato.

Ma bando alle ciance e cominciamo con le ricette.

Facili

Sorbetto alla Coca-Cola

Ingredienti: 200 g di coca-cola, 35 g di zucchero, 1 limone.

Versare nella gelatiera la Coca-Cola, il limone e lo zucchero e mescolare per 18 minuti.

Gelato di yogurt alla marmellata

Ingredienti: 2 yogurt naturali e 2 cucchiai di marmellata al vostro gusto preferito.

Mettere nella gelatiera lo yogurt freddo da frigorifero e la marmellata, mescolate per 15 minuti.

Medio

Gelato alla menta

Ingredienti: mezzo bicchiere di sciroppo di menta, un bicchiere di latte, mezzo bicchiere di panna da montare, 4 cucchiai di zucchero.

Mettere la panna nel frullatore e aggiungete pian piano lo sciroppo, lo zucchero e il latte. Traferire nella gelatiera e montare per 15 minuti.

Sorbetto di arance

Ingredienti: 2 o 3 arance, 1 limone, 8 cucchiai di zucchero, mezzo bicchiere d'acqua. 

Grattare la buccia delle arance e del limone e spremere i frutti. Addizionare l'acqua e mettere 30 minuti in frigorifero. Versare il tutto nella gelatiera e mescolare per 15 minuti.

Gelato di crema alla vaniglia

Ingredienti: 2 rossi d'uovo, 6 cucchiai di zucchero, 2 bicchieri di latte freddo, mezza bustina di vanillina, scorza di un limone grattugiato (facoltativo).

Sbattete i rossi dell uovo con lo zucchero e la mezza busta di vanillina e poi addizionate la scorza di limone. Quando il composto diventa spumoso aggiungere il latte a filo.
Mettere la crema nella gelatiera e mescolare dai 15 ai 20 minuti.

Gelato al cioccolato

Ingredienti: 2 rossi d'uovo, 6 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di cacao solubile, 1 pizzico di caffè solubile o macinato fine (facoltativo) e 2 bicchieri di latte freddo.

Sbattere i rossi dell'uovo con lo zucchero, quando il composto diventa spumoso aggiungere il caffè e/o il cacao in polvere mescolando lentamente per evitare che il composto si smonti. Infine aggiungere il latte a filo. Trasferire il tutto nella gelatiera e mescolare dai 15 ai 18 minuti.

Sorbetto al limone

Ingredienti: 4 limoni, 15 cucchiai di zucchero, un bianco d'uovo, sale e mezzo bicchiere di acqua.

Grattugiare la scorza dei limoni e spremerne il succo, aggiungere il tutto all'acqua. Montare a neve il bianco dell' uovo con un pizzico di sale. Miscelare insieme i due composti nella gelatiera per 20 minuti.

Sorbetto di fragole o lamponi

Ingredienti: una confezione di fragole o lamponi vanno bene anche surgelati , 8 cucchiai di zucchero, 1 limone, 1 bianco d'uovo, la scorza di un limone grattugiata e mezzo bicchiere d'acqua.

Ridurre in poltiglia la frutta con un frullatore, aggiungere lo zucchero, il succo e la scorza del limone e l'acqua.  Montare a neve il bianco con un pizzico di sale. Unire i due composti. Infine mescolare per 15 o 20 minuti; per un gelato più consistente sostituire all'albume della panna montata.

Sorbetto alle albicocche

Ingredienti: 5 albicocche mature o sciroppate, 6 cucchiai di zucchero, 1 limone, un bicchiere di acqua o un bicchiere di sciroppo di albicocche (il liquido che sta nella confezione di quelle sciroppate).

Schiacciate o frullate le albicocche, aggiungete lo zucchero, il succo e la scorza di limone e l'acqua o lo sciroppo. Mescolare nella gelatiera per 20 minuti.

Gelato al caffè

Ingredienti: un cucchiaio di caffè solubile, un cucchiaio di cacao in polvere, 2 tuorli d'uovo, 8 cucchiai di zucchero, un bicchiere di panna e un bicchiere di latte.

Sbatter l'uovo con lo zucchero poi aggiungere a poco a poco il cacao e il caffè. Infinie aggiungere il latte e ela panna e mescolare nella gelatiera per 15/20 minuti.

Gelato di yogurt alla banana

Ingredienti: 2 yogurt naturali, 2 banane, 3 cucchiai di zucchero o miele, qualche goccia di limone.

Ridurre in poltiglia le banane, aggiungere lo yogurt e lo zucchero. Mettere il tutto nella gelatiera e mescolare per 15-20 minuti.

Impegnativi

Gelato agli amaretti

Ingredienti: un rosso d'uovo, 12-14 amaretti di Saronno secchi, 1 bicchieri di latte freddo, 1 cucchiaio di miele (facoltativo).

Sbattere i rossi d'uovo, lo zucchero e il miele, triturare gli amaretti e aggiungere al composto precedente. Aggiungere il latte a filo, mescolare per 15- 20 minuti

Gelato marrons glacés

Ingredienti: 150 g di marrons glacés in pezzi, 2 cucchiai di miele, mezzo bicchiere di panna da montare, 1 bicchiere di latte.

Ridurre i marrons glacés in poltiglia, aggiungere il latte il miele e la panna, mettere nella gelatiera per 15 minuti.

Gelato di banane

Ingredienti: 3 banane, mezzo limone, 2 cucchiai di zucchero, mezzo bicchiere d'acqua , una tazza di panna da montare. 

Grattugiare la buccia del limone e spremerne solo mezzo. Ridurre la banana in poltiglia e addizionarla al limone, aggiungere anche l'acqua e la panna. Lavorare nella gelatiera per 15 minuti.

Sorbetto di kiwi

Ingredienti: 4 kiwi, 5 cucchiai di zucchero, mezzo limone, un bianco d'uovo, mezzo bicchiere d'acqua. 

Grattugiare la buccia del limone e spremerne mezzo. Ridurre in poltiglia i kiwi e addizionarli al limone. Montare il bianco dell'uovo a neve e aggiungerlo all'altro composto. Mescolare per 15 minuti nella gelatiera.

Grande abilità

Sorbetto al mandarino

Ingredienti: 5 mandarini, 8 cucchiai di zucchero, 1 limone, mezzo bicchiere d'acqua.

Spremere i mandarini con uno spremiagrumi e mantenere le bucce, che verranno riutilizzate come contenitore, quindi metterle nel congelatore a -20°C.
Grattugiare la scorza del limone e spremerne il succo. Miscelarlo a quello dei mandarini e all'acqua, lasciare il composto per 30 minuti in frigorifero poi metterlo nella gelatiera e mescolare per 15/20 minuti.

sabato 8 giugno 2019

Rotoflip - MB -1981

Oggi vi parlo di Rotoflip un gioco della MB uscito nel 1981. Credo che si possa catalogare tra i giochi meccanici o elettronici in quanto per funzionare ha bisogno di una batteria R20 da 1,5 V, che io chiamo torcia. Attualmente non è difficile reperirle nei grandi supermercati.

Se volete vedere il gioco in azione vi lascio qui il link al nostro video.


Ho acquistato questo gioco svariati anni fa in un mercatino fisico, come sono solita chiamarli, quel giorno è stato un sogno, infatti ogni tanto lo rivivo di notte, sono pazza lo so. C'era questa bancarella che aveva un'immensità di giochi nuovi anni '80  e '90 provenienti dalla Francia o dal Belgio (avevano le scritte in francese ma non so la loro esatta provenienza, potrebbero essere stati anche  svizzeri) qui ho acquistato i pipi baby, top coeur e Decripto un gioco per me geniale di cui ancora non vi parlo perché in italia nessuno lo conosce. In tutto ho preso 10 pezzi per 10 euro...*_* ogni tanto ci ripenso e mi dico che dovevo prendere di più, dovevo acquistare tutto, anche perché il signore di quella bancarella dall'edizione successiva del mercatino ha cominciato a vendere solo crocifissi :(

A mente fredda questo gioco mi ha fatto tornare in mente Perfection, una delle prime recensioni di questo blog, ma a differenza di questo, che prevedeva ugualmente l'incastro di forme, Rotoflip non ha un tempo stabilito nel conseguire l'ardua impresa, ciò dipende dall'abilità degli avversari e devo dire che preferisco tale aspetto.

Contenuto della confezione

Nello scatolone immenso troverete:
  • il marchingegno costituito da due parti, una base dove mettere le pile e un caricatore con pulsante da incastrare sopra;
  • moltissimi gettoni blu forati al centro, con differenti forme;
  • una plancia tonda di cartone;
  • 4 archi in plastica bianchi con delle forme a rilievo.

 

Preparazione

Prima di cominciare dovete mettere la batteria sotto al corpo principale del gioco e incastrare sopra il caricatore. Una volta montato il tutto posizionarlo al centro della plancia in cartone facendo in modo che i piedini si incastrino nei fori.
Se giocate in 2 dovete mettervi uno davanti all'altro e se siete 3 o 4 dovete togliere uno o due fermi dalla base, come mostrato in foto.



Poi dividete i gettoni dentro i due cilindri del caricatore e incastrate nei fori del tabellone gli archi di plastica, in modo casuale.


Come si gioca

Ognuno ha un settore della plancia dedicato e lo scopo del gioco è quello di incastrare i gettoni blu sulle forme bianche il primo che riesce a colmarle tutte sarà il vincitore. Appena siete pronti attivate l'interruttore rosso e il macchinario inizierà a girare distribuendo gettoni ai giocatori. Questi devono cercare di incastrarli sulle forme bianche in rilievo, se vanno bene ok altrimenti devono rimetterli all'interno del dispenser.

Attenzione! Se una forma non entra anche girando il gettone dovete scartarla e non forzare perché potrebbe rompersi.



Conoscevate questo gioco? Se sì raccontatecelo nei commenti, proveremo a rispondere, se questo blog ce lo permette ;P!